Cerca nel blog

giovedì 22 novembre 2012

VOCABOLARIO DI FILOSOFIA 2


PARADOSSO: il termine deriva da parà, contro, e dòxa, opinione, indica un ragionamento apparentemente valido e fondato su asserzioni ritenute vere che conduce ad una contraddizione o ad una conclusione falsa e che, quindi, costringe a rivedere la correttezza dell’argomentazione o la verità delle affermazioni iniziali.

DIALETTICA: metodo consistente nell’accettare in via d’ipotesi le affermazioni degli avversari, per poi trarne conseguenze in grado di confutarle.

ATOMISMO: dottrina formulata da Leucippo e Democrito, secondo la quale l’universo è costituito dal vario aggregarsi di particelle indivisibili, dette “atomi”, qualitativamente identiche, ma quantitativamente differenti.

MATERIALISMO: ogni dottrina che faccia della materia il principio di spiegazione della realtà.

MECCANICISMO: ogni teoria che spieghi la realtà mediante il movimento dei corpi nello spazio e che concepisca l’universo come una sorta di grande macchina. Metodo d’indagine consistente nello spiegare i fenomeni tramite un sistema di cause “meccaniche”.

FINALISMO: ogni teoria secondo cui l’universo agisce in vista di determinati fini o scopi. Metodo d’indagine consistente nello spiegare la realtà mediante una serie di cause “finali”.

CAUSALISMO O DETERMINISMO: concezione per cui in natura nulla avviene a caso, ma tutto accade secondo ragione e necessità. 

Nessun commento:

Posta un commento