Cerca nel blog

mercoledì 1 maggio 2013

Letteratura italiana - Petrarca - Solo e pensoso i più deserti campi (domande de "il piacere dei testi" pag 493)


1)      Il poeta percorre i campi più deserti per sfuggire ai luoghi in cui vi sia presenza umana, dato che non riesce più a mascherare il suo dissidio interiore causato dall’amore: persino i boschi, i fiumi e i monti sembrano avvertire il suo stato d’animo. Nonostante l’assidua ricerca, non riesce a trovare però alcuna strada nella quale Amore non lo segua.
2)      Lo scopo è conferire fluidità al componimento, che presenta delle pause solo ai versi 11, 13 e 14, presso i quali si delinea l’impossibilità di trovare uno scampo al tormento.
3)     
4)      “avampi” assume un significato negativo, ovvero quello di “consumare”.

Nessun commento:

Posta un commento